Food Delivery SostenibilePosted on 28.09.2020

Nuovi pack eco-compatibili: la svolta green di Just Eat

Prosegue il nostro percorso verso un business più sostenibile: quest’anno abbiamo lanciato nuovi pack green 100% riciclabili 

Perseguire i nostri obiettivi in modo sostenibile è importante e, per questo, abbiamo scelto di introdurre nuove soluzioni e confezioni green che andassero incontro alle esigenze degli amanti del food delivery, rispettando l’ambiente.

Il nostro viaggio di innovazione è iniziato a Londra nel 2019, quando abbiamo messo a disposizione le prime confezioni al mondo realizzate in alghe marine. I prodotti, messi a punto in collaborazione con la startup Notpla, sono rivestiti in alghe e realizzati in cartone composto da polpa di alberi ed erba, senza additivi sintetici, completamente compostabili e naturali.

Quest’anno in Italia, a partire dal mese di maggio, abbiamo reso disponibilinuovi pack eco-compatibili, 100% compostabili, biodegradabili e riciclabili per i ristoranti partner, accessibili attraverso lo shop dedicato e, oggi, completamente plastic free. Per le nuove confezioni abbiamo scelto tre materiali principali: polpa di cellulosa per scatole e contenitori di cibi caldi e freddi, grass paper(composta al 50% da erbacce e per l’altra metà da carta certificata Fsc) per buste destinate a panini e piadine e, infine, scarti di canna da zucchero per box per fritti, burger, patatine, insalate, poké e zuppe. 

Grazie a questi nuovi prodotti 100% riciclabili e alle attenzioni adottate anche all’interno della filiera produttiva abbiamo inoltro ridotto l’uso di energia del 13,5%, il vapore del 8,4% e l’acqua del 9,3%, rispetto alla produzione del cartone bianco tradizionale.

 

 

La collaborazione “L’Osservatorio sullo stile di vita sostenibile” di LifeGate per continuare a sensibilizzare sull’importanza di seguire pratiche sostenibili 


Inoltre, lo scorso 22 aprile, in occasione della Giornata Mondiale della Terra, abbiamo rinnovato la collaborazione con L’Osservatorio sullo stile di vita sostenibile” diLifeGateper proseguire il nostro percorso a favore dell’ambiente attraverso un’indagine volta ad analizzare il rapporto tra chi ordina a domicilio e sostenibilità. 


La nostra indagine si è concentrata su 15.000 consumatori e clienti Just Eat per rilevare comportamenti responsabili nel rispetto dell’ambiente e i dati emersi evidenziano comportanti incoraggianti. Risulta infatti che oltre il 90% degli italiani preferirebbe ricevere cibo a domicilio in confezioni sostenibili: il 59% ritiene che sia fondamentale utilizzare pack biodegradabili e compostabili, riducendo quindi l’utilizzo di pack monouso ed eliminando posate o bustine di salse. Un’esigenza che abbiamo accolto e che vogliamo continuare a sostenere per rendere il nostro mondo del food delivery più green