Vi abbiamo chiesto su JUST EAT Dispenser quali sono le vostre #PiccoleVittorie e ci avete risposto in tanti. Ecco una selezione di quelle che ci hanno fatto sorridere di più!

rossana

La prima, tra le vostre #PiccoleVittorie, è quella di Rossana a cui abbiamo regalato un paycode* da € 10 da spendere su JUST EAT.

*(«Anche io! Anche io, voglio uno sconto! Come faccio, eh?» Iscriviti a JUST EAT Dispenser!)

Abbiamo scelto di premiare Rossana perché ha colto in pieno lo spirito delle #PiccoleVittorie e perché ci siamo sentiti molto-molto coinvolti e partecipi nella sua narrazione dell’accadimento: «Qualcuno aveva dimenticato una tavoletta di cioccolato che si era “nascosta” sotto una padella e abbiamo cominciato a saltare ed esultare felici come due bambini piccoli per averla trovata! (37 e 35 anni)»

angelo

 

Sono duemilalire! Mica bruscolini. Sono passati eoni dal passaggio all’euro eppure, molti di noi, continuano a fare il conto a mente raddoppiando per due. Ed allora immaginiamoci questa banconota da Lire 2.000 per terra stropicciata. E gioiamo nel constatare che la moneta da un euro è meno sporchevole ed è pure scintillante. Evviva Angelo B. e il suo euro trovato per terra.

 

betta

 

C’è un anno zero. Una vita prima ed una vita dopo i figli. Attività che consideriamo routine prima dell’anno zero, una volta diventati genitori diventano miraggi e conquiste. E quindi tanto affetto e pacche sulle spalle a Betta, che celebra la possibilità di farsi una doccia intanto che il pupo dorme. Riusciamo a sentire empaticamente la sua soddisfazione nel sentire lo scroscio d’acqua e speriamo che abbia avuto tempo anche di canticchiare la sua canzone preferita!

didona

Abbiamo buttato un po’ di acqua fredda sugli ardenti spiriti antiautoritari di Didona che si immaginava ben peggio per “certi” politici. Però ci ha fatto parecchio ridere l’idea di una pizza consegnata con un missile.

fabiana2

Non abbiamo ancora capito se Milo sia effettivamente un grosso e tenero gatto o il nomignolo vezzeggiativo del compagno di Fabiana. In ogni caso, solo per esserci immaginati un gatto che ordina sushi su JUST EAT, ringraziamo Fabiana.

laura

«Una piccola vittoria che mi ha fatto ridere in mezzo alla gente è stata dopo il mio trasferimento a Firenze. Passavo per la prima volta sotto il Duomo e mi sono resa conto che in effetti ce l’avevo fatta. Ero nella città in cui sognavo vivere… e mi sono messa a ridere come una matta.»

C’è da aggiungere altro? Secondo noi è una vittoria GIGANTE, ma il fatto che Laura ce lo abbia raccontato è sì, una delle #PiccoleVittorie. 

E ORA TOCCA A VOI! Quali sono le vostre #PiccoleVittorie?

Raccontatecele su Twitter con l’hashtag #PiccoleVittorie o iscrivetevi a JUST EAT Dispenser!